Supporto remoto

Basate i vostri rapporti sulla fiducia grazie ad una sicurezza affidabile

Le aziende si aspettano che chiunque lavori alla loro infrastruttura informatica, sia all’interno di un’organizzazione sia tramite un provider di servizi IT, tenga i loro dati e le loro informazioni al sicuro. SolarWinds® Take Control è stato costruito fin dall’inizio con la sicurezza in mente, per aiutarvi a guadagnare la fiducia dei clienti a partire da una delle loro risorse più importanti: i loro dati. Dalla crittografia complessa e l’autenticazione a due fattori, fino alla cancellazione automatica degli appunti dopo ogni sessione, Take Control è stato progettato per fornire il supporto remoto sicuro di cui avete bisogno per proteggere i dati dei vostri clienti. 

Padlock on laptop

Take Control è stato progettato per: 

  • Aumentare la fiducia dei clienti grazie ad una gestione più sicura dei dati
  • Offrire la tranquillità dell’autenticazione a due fattori e delle autorizzazioni multilivello
  • Proteggere la proprietà intellettuale rimuovendo automaticamente le informazioni dagli appunti

Funzionalità principali

Take Control è stato progettato per: 

  • Sviluppato con il ciclo di vita dello sviluppo software, tra cui i principi di protezione dei dati fin dalla progettazione e protezione per impostazione predefinita, per supportarvi nella conformità al GDPR e nella conformità HIPAA 
  • Sicurezza che risponde agli standard di crittografia FIPS (140-2) utilizzando i moduli crittografici aperti SSL (conformi a FIPS) per consentirvi di proteggere le sessioni da occhi indiscreti
  • Schema del protocollo Diffie-Hellman basato sulle curve ellittiche per permettere di condividere segreti tra due endpoint in modo sicuro, persino prima dell’avvio della sessione, aiutandovi così a proteggere le sessioni
  • Possibilità di designare quali indirizzi IP possono accedere a Take Control per garantirvi che solo gli utenti autenticati abbiano accesso alle risorse dei vostri clienti
  • Standard avanzati di crittografia dei dati (AES) a 256 bit per consentirvi di mantenere i dati al sicuro sia in transito sia a riposo
  • Autenticazione multistrato tramite le impostazioni delle autorizzazioni dei tecnici e l’autenticazione a due fattori (2FA), che richiede una combinazione nome utente/password, oltre ad un’implementazione tokenizzata del protocollo TOTP, per aiutarvi a proteggere gli account
  • Creazione protetta delle sessioni per garantire che le sessioni possano essere avviate solo dai tecnici con le apposite autorizzazioni
  • Opzione per bloccare le macchine dopo ogni sessione per garantire sia ai tecnici sia ai clienti che il dispositivo non sia accessibile alle persone sbagliate
  • Controllo del timeout delle sessioni inattive per evitare che gli hacker rubino una sessione
  • Cancellazione automatica degli appunti dopo le sessioni per garantire che i dati sensibili, come le credenziali degli utenti, non vengano salvati una volta che non servono più
  • Prevenzione delle disconnessioni dovute a sospensione automatica, blocco automatico e inattività