SolarWinds MSP diventerà Leggi tutto

N-able Endpoint Detection and Response Protezione dalle minacce di nuova generazione integrata con N-able N-central e RMM

Protezione dalle minacce nuove e in evoluzione quasi in tempo reale grazie a rilevamento e risposta per gli endpoint basati su IA

Contattaci

EDR Console

Rilevamento e risposta per gli endpoint integrati: gestisci sofisticate minacce alla sicurezza senza uscire dalla dashboard di monitoraggio di N-central

Un tempo la sicurezza era una questione semplice. Bastava installare una soluzione antivirus, avvisare i dipendenti di non selezionare link sconosciuti e tenere aggiornati software e siti web.

Gli schemi delle minacce stanno cambiando. Proteggi i clienti dagli attacchi informatici sempre più sofisticati e in costante evoluzione con Endpoint Detection and Response (EDR), l’antivirus di nuova generazione irrinunciabile.

Basato sulla potenza dell’IA per rilevare minacce quasi in tempo reale, consente di configurare risposte automatizzate, scegliere fra diverse opzioni di ripristino e selezionare il rollback automatico per neutralizzare eventuali file compromessi.

Difesa da ransomware, attacchi zero-day e minacce online emergenti

Le minacce per la sicurezza si moltiplicano e si trasformano ogni giorno e i tuoi clienti si aspettano di essere protetti dai nuovi attacchi.

Per proteggerti dalle minacce sofisticate, puoi utilizzare N-able EDR, integrato con N-central® che offre una soluzione potente di monitoraggio e gestione da remoto per ottimizzare l'efficienza e rafforzare di continuo la protezione.

Contattaci

Defend Against Ransomware
Prevent Cyberattacks

Prevenzione degli attacchi informatici

  • Analisi dei file quasi in tempo reale: il sistema analizza i file di continuo invece che eseguire scansioni ricorrenti di lunga durata.
  • Approccio senza firma: reagisci in modo immediato alle minacce più recenti senza attendere gli aggiornamenti quotidiani alle definizioni.
  • Protezione offline: i dati dell’intelligenza artificiale vengono archiviati sull’endpoint per garantirne la protezione offline.
  • Machine learning: il sistema determina come rispondere al meglio alle minacce e modifica tali risposte nel tempo.
  • Azioni autonome: è possibile configurare i criteri in modo che neutralizzino le minacce presso l’endpoint.

Contattaci

Rilevamento delle minacce

  • Motori di intelligenza artificiale comportamentale: controlla i motori di IA che analizzano diversi punti dati per identificare le minacce e determinare se è necessaria una risposta.
  • Avvisi quasi in tempo reale: ricevi avvisi quando viene rilevata o neutralizzata una minaccia.
  • Dashboard intuitiva: consulta le informazioni sulla minaccia a colpo d’occhio tramite una vista centralizzata in N-central che include link rapidi alle operazioni di neutralizzazione.
  • Dati riepilogativi e informazioni chiave: vedi i dati aggregati sulle minacce (numero di minacce attive, di minacce rilevate in un determinato arco di tempo) e visiona le minacce e le correzioni adottate nel tempo.
  • Analisi forense: consulta la panoramica e la storia di un attacco per comprendere al meglio la minaccia.
  • Riepilogo delle minacce: vedi le informazioni sulle minacce specifiche, quali date di individuazione, date di segnalazione, nomi file e link al database di minacce Google e al sito web VirusTotal per recuperare maggiori informazioni.
  • Report sui dati grezzi: approfondisci i dettagli sulle minacce, inclusi tempistiche, attività eseguite dal file e relativo hash SHA1.

Contattaci

Detect Threats
Respond Effectively Through Automation

Risposte efficaci tramite automazione (N-able N-central richiesto)

  • Criteri personalizzati: personalizza i criteri di protezione in base ai diversi clienti per includere dispositivi USB da bloccare/consentire, traffico per l'endpoint da bloccare/consentire e specificare la migliore risposta automatica.
  • Diverse opzioni di ripristino: scegli l'approccio che preferisci dopo gli attacchi, dai ripristini parziali alle risposte completamente automatizzate.
  • Quarantena avanzata: per impedire che le macchine infettino ulteriormente la rete puoi selezionare l'opzione per la disconnessione dalla rete.
  • Rollback automatico: gli attacchi vengono automaticamente contenuti e neutralizzati, mentre i file compromessi vengono automaticamente sostituiti dall'ultima versione integra (solo per sistemi operativi Windows).

Contattaci

Cosa dicono i nostri clienti

PCnet ha scelto N-able Endpoint Detection and Response (EDR) perché garantisce ai nostri clienti la tranquillità assoluta.

Bryan Gibson Vicepresidente e Lead Engineer PCnet

TechSolutions ha implementato N-able Endpoint Detection and Response (EDR) perché con le minacce moderne in continua evoluzione un antivirus tradizionale non è sufficiente.

Scott Benkleman Network Engineer Tech Solutions

Straordinariamente facile da implementare e altamente automatizzato. Non solo riusciamo a proteggere i nostri clienti, ma possiamo anche mostrare loro cosa è successo durante un attacco grazie alla funzionalità che offre la storia completa. 

Dave Brewer Presidente e CEO BC Networks

Uno dei miei compiti principali presso Jeneri IT è fornire i migliori sistemi che operano in background. Questa è una delle ragioni per cui ho scelto N-able EDR.

George Dullege CTO Jeneri IT

Una delle funzionalità più importanti per me è la possibilità di eseguire il rollback di un dispositivo se viene rilevato un elemento dannoso, senza che io debba toccare nulla! È una cosa straordinaria. 

Ken Briscoe Fondatore e CEO Comms IT